IngleseFranceseTedescoItalianoSpagnolo

Dettagli e applicazioni di Laser JailerTecnologia di protezione laser attiva Laser Jailer: dettagli e applicazioni

Il sistema di protezione laser attivo Laser Jailer assicura che il laser sia reso sicuro se il suo raggio è diretto verso le pareti o il soffitto dell'involucro laser.

Il sistema di protezione laser fail-safe è progettato per adattarsi a tutte le potenze laser (compresi i laser multi chilowatt), tutte le lunghezze d'onda e le forme d'onda nella prevenzione di incidenti laser. È ideale per l'uso con laser a fibra utilizzati per la lavorazione dei materiali.

Questo sistema leggero ed economico può essere installato praticamente in qualsiasi dimensione di involucro o involucro - di nuova costruzione o retrofit - grazie al suo design modulare.

Sfondo dell'interblocco laser attivo® sistema

Le cabine laser convenzionali devono essere sufficientemente robuste da resistere all'esposizione accidentale al laser, fungendo da scudo laser.

Le protezioni laser passive devono essere sufficientemente robuste da resistere all'esposizione accidentale al laser per il tempo di esposizione massimo prevedibile. In genere dovranno limitare un raggio laser tra 10 e 10,000 a seconda della situazione.

L'elevata potenza del fascio (> 1kW) con diametri di raggio ridotto taglia l'acciaio e persino i mattoni refrattari in un periodo di tempo relativamente breve. Per potenze molto elevate (> 5kW), anche i diametri di fascio grandi possono sfondare il calcestruzzo. In queste circostanze le protezioni passive devono essere rimosse abbastanza lontano dall'apertura del laser per garantire che possano resistere alla densità di potenza dei raggi. Questo non è sempre pratico. Una protezione attiva consente di avere un contenitore molto più piccolo, poiché il tempo di contenimento richiesto è di 50 ms. Maggiori informazioni su Active Laser Guard Panoramica ...

Sistema di protezione laser attivo: come funziona

Ogni pannello (pannello 300 x 300 mm) contiene un rivelatore laser collegato all'interblocco Lasermet®.

Se un laser ad alta potenza è diretto verso una qualsiasi delle tessere all'interno della cella laser, un segnale viene inviato all'interblocco® sistema per spegnere il laser. Il segnale viene inviato al laser in meno di 50 ms.

L'interblocco di sicurezza laser® Il controller controlla costantemente il sistema e isola l'ingresso di sicurezza laser se i segnali che riceve sono errati o assenti, rendendolo a prova di guasto. Se viene registrato un impatto, il controller isola di nuovo l'ingresso di sicurezza laser. Il sistema di sicurezza attivo viene ripristinato manualmente dopo la sostituzione della piastrella.

Piastrelle attive

Grazie all'altissima potenza di alcuni laser, le piastrelle sono state progettate per essere facilmente sostituite una volta attivate.

Queste piastrelle sacrificali sono di dimensioni standard (300 x 300) con 150 mm x 300 mm aggiuntivi disponibili per i bordi interni estremi della custodia. Dimensioni dei pannelli personalizzate possono essere fornite nei casi in cui i pannelli standard non si adattano perfettamente alla cella laser.

Design modulare di contenimento laser ad alta potenza: la soluzione Lasermet

Le piastrelle sono montate su una struttura che viene installata per prima nella custodia. La struttura e le piastrelle possono essere installate su pareti, soffitto e persino sul pavimento. Tuttavia, le piastrelle non sono progettate per essere calpestate o per sostenere carichi pesanti. Pertanto, sarebbe necessario un pavimento sospeso per sostenere il peso richiesto e le piastrelle sarebbero montate sotto la struttura.

Retrofit su custodie o celle esistenti: Active Laser Guard Retrofit

Essendo un sistema di protezione laser attivo modulare, le tessere Laser Jailer possono essere adattate a un contenitore esistente. I sistemi di sicurezza laser passivi non possono contenere laser ad alta potenza che hanno un raggio ridotto. Le opzioni per la protezione laser di raggi laser di piccolo diametro comprendono l'uso di pareti in acciaio più spesse e l'uso di locali / custodie più grandi, pesanti e costosi.

Il design del sistema di controllo di sicurezza laser attivo Lasermet è leggero, adattabile, ripetibile e mantenibile e utilizza la tecnologia fail-safe.

Protezione laser attiva economica

Il design della protezione laser, che utilizza la tecnologia attiva, è conveniente perché può ridurre i requisiti di una parte della resistenza e del peso di alcune infrastrutture circostanti.

Protezione laser ad alta potenza: contratto di servizio e sostituzione piastrelle

Lasermet può fornire un contratto di manutenzione in servizio per sostituire le piastrelle in caso di incidente. Se una piastrella deve essere sostituita a causa di danni causati dal laser, ciò può essere effettuato - in conformità con il contratto - dal team di ingegneri Lasermet che sostituirà la piastrella con una nuova e ritesterà e certificherà nuovamente il sistema è sicuro da usare.

Applicazioni per protezione laser attiva

Il sistema Laser Jailer è un efficace sistema di contenimento laser ideale per alloggiare applicazioni e attività laser come perforazione laser, saldatura laser, ablazione laser e taglio laser. Le applicazioni industriali in cui è possibile utilizzare Laser Jailer includono l'industria aerospaziale che utilizza lavorazioni laser, rifilatura laser e riparazione laser di turbine. È anche una considerazione di sicurezza contenere i laser in applicazioni che utilizzano la produzione additiva laser di parti complesse e saldatura additiva.

I laser, e le successive attrezzature e formazione sulla sicurezza laser, sono ora utilizzati nell'industria energetica e nucleare, dove vengono utilizzati per saldare componenti di pompe per centrali nucleari e vengono persino utilizzati per la saldatura laser subacquea e il taglio laser subacqueo.

Anche nello smantellamento delle centrali nucleari, possono essere utilizzate per il lavaggio del calcestruzzo e per tagliare spesse lastre di cemento.

Rischi laser da considerare

Il sistema di protezione laser attivo di Lasermet è progettato per prevenire la morte per laser e per prevenire lesioni a causa del laser. Questo sistema di controllo della sicurezza laser attivo ad alta velocità impedisce anche la distruzione da parte del laser, cioè dell'infrastruttura circostante. Ciò include la prevenzione dei danni causati dai raggi laser dell'edificio e dei suoi servizi. Il Laser Jailer è molto più di una semplice barriera di blocco del raggio e, in base al sistema di protezione che il cliente decide - blocco laser attivo o passivo, Lasermet è in grado di progettare e produrre l'intera cabina laser su misura.

La risposta rapida del sistema di protezione laser attivo si ottiene rilevando l'impatto del laser sulla parete del laser attivo all'interno della sala laser. Se un raggio laser vagante impatta su una delle piastrelle, l'Interblocco® isolerà l'ingresso di sicurezza del laser in meno di 50 ms. Il laser verrà quindi spento - il tempo di spegnimento preciso dipende dalla macchina laser in uso.

Il Laser Jailer è efficace contro tutte le lunghezze d'onda del laser e può essere utilizzato nella lavorazione dei materiali, ad esempio nell'industria automobilistica in applicazioni come saldatura laser, aerospaziale e rinnovabile per tempra laser, profilatura laser, pulizia della superficie laser, ravvivatura laser e lavorazione laser.

Nelle industrie mediche e sanitarie, la lavorazione di parti mediante laser può essere eseguita all'interno di custodie di sicurezza laser attive o passive a seconda della potenza del laser utilizzato.

Brevetti

Active Laser Guard System ha i seguenti brevetti: -

  • Brevetto USA n. 8 416 820
  • Brevetto europeo n. 2 592 326 CH + LI DE FR GB IE NL SE

È richiesto il seguente brevetto

  • Brevetto australiano richiesto per: 2012202599