IngleseFranceseTedescoItalianoSpagnolo

Coronavirus Procedure Pod con disinfezione UVCQuesti baccelli di Coronavirus sono per pazienti con sospetto Covon-19 Coronavirus

Funzione di test istantanea Covid-19 per ridurre al minimo l'infezione
• Ambiente sigillato
• Disinfettato con UVC in 4 minuti
• Paziente e operatore sanitario isolati
• Porte automatiche senza contatto all'entrata
ed esci
• I segni illuminati indicano Invio
e nessuna voce con avviso acustico

Procedura Pod 1: Test Covid-19

Ciò fornisce agli ospedali una possibilità istantanea per consentire l'esecuzione dei test Covid-19 in un ambiente sigillato che può essere disinfettato in 4 minuti dalla luce UVC per ridurre al minimo l'infezione.

Il pod di prova misura 2.2 m di larghezza x 2.4 m di altezza e 3 m di lunghezza.
Questa è l'opinione quando i pazienti si avvicinano al pod.

I segni illuminati indicano quando il paziente deve entrare. Le porte sono senza contatto e si aprono automaticamente.

Il Pod procedura personale: come funziona?

Il pod è diviso in due sezioni: una per l'operatore sanitario e una per il paziente. C'è una porta d'ingresso a un'estremità e una porta d'uscita all'altra estremità per l'operatore sanitario. Vi sono porte di entrata e uscita separate per il paziente in modo che il paziente entri in una porta ed esca dall'altra estremità all'estremità opposta del pod.

QUESTE SONO TUTTE LE PORTE NON TOCCANTI

1. L'operatore sanitario entra nel lato "Solo personale" del contenitore e prepara i tamponi di test Covid-19 pronti per il paziente. Le porte vengono quindi chiuse e interbloccate per impedire l'ingresso involontario.

2. L'insegna luminosa sulla porta di ingresso del paziente cambia dal messaggio rosso “NO ENTRY” al messaggio verde “ENTER”. Inoltre, viene emesso un segnale acustico.

3. Quando il paziente si avvicina alla porta del pod, si apre automaticamente. Una volta che il paziente entra nel pod, la porta d'ingresso si chiude e si blocca.

4. Il paziente va quindi alla finestra al centro del pod per essere testato dall'operatore sanitario che si trova dall'altra parte della finestra. La finestra viene aperta, il test del tampone (o altro test appropriato) viene eseguito e la finestra quindi chiusa.

5. Il segnale luminoso sopra l'uscita cambia dal messaggio rosso “BLOCCATO” al messaggio verde “ESCI” con un segnale acustico. Il paziente si avvicina quindi alla porta di uscita che si apre automaticamente. Una volta che il paziente è partito, la porta si chiude e si blocca.

6. Se il contenitore deve essere disinfettato, l'operatore sanitario deve uscire dalla porta di uscita. I sensori rilevano se c'è qualcuno nel contenitore prima dell'inizio della disinfezione. Una volta che il pod non è occupato, le porte vengono automaticamente bloccate e viene avviata la procedura di disinfezione. Questo è controllato da Interlock Controller, un controller portatile basato su tablet che controlla tutte le funzioni di sicurezza.

Controller di interblocco manuale

7. All'interno di entrambe le parti del pod, le lampade UVC ad alta potenza sono accese dal controller. Durante il processo di disinfezione automatica che richiede 4 minuti, tutte le superfici del pod sono esposte a un'esposizione radiante minima (fluenza) di 40mJ / sqcm. Ciò dovrebbe essere sufficiente per ottenere una disinfezione da Log 6 (99.9999%) di Coronavirus (SARS-Cov-2).

8. Una volta completata la disinfezione, le porte si sbloccano automaticamente e la procedura può essere continuata.

Unità multiuso
L'unità può anche essere specificata per l'uso come alloggio e isolamento in quanto l'unità può essere montata senza la parete interna. Può anche essere usato come unità di disinfezione.

Domande frequenti sui baccelli di test del coronavirus di Lasermet

Contatta Lasermet per ulteriori dettagli.